Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Lecce-Trovato-corpo-in-mare-forse-di-un-disperso-della-Norman-Atlantic-76332b40-9861-466b-875b-6df0f76af271.html | rainews/live/ | (none)
ITALIA

La tregedia lo scorso 28 dicembre al largo delle coste albanesi

Lecce. Trovato corpo in mare, forse è un disperso della Norman Atlantic

Il giubbotto di salvataggio trovato addosso al cadavere è della stessa marca di quelli in dotazione sul traghetto. A breve potrebbe essere disposto l'esame del Dna sul corpo trovato ieri in  mare sul litorale di Castro, a circa 100 metri dall'imbocco del porto

Norman Atlantic
Condividi
Lecce Potrebbe essere di uno dei 18 dispersi della Norman Atlantic il corpo in avanzato stato di decomposizione trovato ieri in  mare sul litorale di Castro, a circa 100 metri dall'imbocco del porto. La tragedia, ricordiamo, avvenne lo scorso 28 dicembre, quando il traghetto che viaggiava da Igoumenitsa ad Ancona, prese fuoco al largo delle coste albanesi. Il giubbotto di salvataggio trovato addosso al cadavere è risultato della stessa marca, 'Poseidon', di quelli in dotazione sul traghetto.

In queste ore i militari dell'Ufficio locale marittimo di Castro, su delega del magistrato inquirente stanno cercando di dare un nome a quel corpo di un uomo. Quella del giubbotto è al momento l'unica certezza, oltre a due elementi identificativi, una collanina con un ciondolo recante un simbolo egiziano e brandelli di una camicia a quadri. Il corpo si trova nella camera mortuaria dell'ospedale di Lecce, a disposizione dell'autorità giudiziaria. A breve potrebbe essere disposto l'esame del Dna.
Condividi