MONDO

Lo schianto dell'aereo russo: i rilevatori di velocità erano ghiacciati

Il pilota ha ricevuto informazioni errate sulla velocità di volo: è quanto ipotizza l'Interstate Aviation Committee in base alle "analisi preliminari" delle scatole nere. L'Antonov 148 della Saratov Airlines è precipitato domenica 5 minuti dopo il decollo: tutti morti i 71 a bordo

Condividi

Informazioni errate sulla velocità di volo dai dispositivi, che potrebbero essere state causate dalla formazione di ghiaccio sui tubi di Pitot, ovvero le sonde per la misura della velocità.

Questa sarebbe la causa dello schianto dell'Antonov 148, precipitato domenica poco dopo il decollo da Mosca.

L'Interstate Aviation Committee (IAC) ha detto che il fattore che ha portato all'incidente per l'AN-148 della "Saratov Airlines" in base alle "analisi preliminari" delle scatole nere, così come l'analisi di casi simili che si sono verificati in passato, suggeriscono che la situazione specifica sembra essere stata causata dal ghiaccio.

Condividi