Original qstring: print | /dl/rainews/articoli/Lombardia-Leu-rompe-con-il-Pd-e-candida-Rosati-f48b508e-7200-4368-a18f-a83c762bc752.html | rainews/media/ | (none)
Rai News
POLITICA

Verso il voto del 4 marzo

Lombardia, Leu rompe con il Pd e candida Rosati

Lazio, mandato a Grasso per dialogo con Zingaretti

LeU corre da sola alle Regionali in Lombardia e candida Onorio Rosati alla presidenza della Regione.

Lo ha deciso l'assemblea regionale della formazione politica che si è svolta a Cinisello Balsamo (Milano).

"Non abbiamo questioni personali contro Gori - ha detto Rosati, consigliere regionale, nel corso dell'assemblea -, ma se qualcuno vuole fare una coalizione serve una procedura democratica per selezionare i candidati. Non accetteremo mai la subalternità rispetto ad altre forze politiche, oggi decidiamo con chiarezza un'altra strada, in coerenza con i nostri valori e principi".

Lazio, mandato a Grasso per dialogo con Zingaretti
Pietro Grasso ha ricevuto dall'assemblea di LeU del Lazio il mandato di andare al confronto con il presidente uscente della Regione, Nicola Zingaretti, per definire il sostegno alla sua candidatura nel Lazio. E' quanto spiega Paolo Cento, esponente di LeU, al termine di una assemblea che definisce "tesa ma anche vera". Grasso porterà a Zingaretti il documento approvato dall'assemblea che contiene una "proposta politica chiara" con punti di programma su ambiente, sanità, trasporti e che definisce il perimetro delle alleanze entro il quale "non dovranno esserci esponenti della vecchia politica".