Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/MFW.-Giorgio-Armani-nel-suo-Teatro-con-la-linea-Emporio-top-secret-la-lista-di-invitati-116bf47d-42de-4f66-9196-6b570027a3b3.html | rainews/live/ | (none)
ITALIA

#MFW. Giorgio Armani nel suo Teatro con la linea Emporio, top secret la lista degli invitati

Secondo giorno di sfilate alla settimana della moda di Milano. Tra i big anche Fendi, Just Cavalli, Costume National e Prada, la preferita da Anne Wintour. Ieri la coppia Moss-Casiraghi ha fatto brillare il défilé di Gucci

Condividi
E' il giorno di King Giorgio così lo aveva ribattezzato, dedicandogli la copertina, la rivista Time nel lontano 1982. Così lo definisce ancora oggi il mondo del fashion. Nel suo Teatro in via Bergognone, zona di tendenza vicino ai navigli di Milano, sfila la linea Emporio Armani per la primavera estate 2015. Top secret fino all'ultimo la lista di invitati al suo défilé. C'è chi sogna Sofia Loren, da sempre sua musa, ma difficilmente apparirà visto il suo ottantesimo compleanno alle porte. Lo stilista, come fanno i grandi nomi, farà fare un doppio ingresso alle sue modelle uno alle 10 e uno alle 11. Il re della moda ha deciso in questa edizione della settimana della moda di rinunciare alla chiusura, preferendo sfilare il mercoledì con Emporio e il sabato con la linea Giorgio Armani. Ancora non ha digerito la delusione di febbraio nel vedere andare via tutti i giornalisti stranieri, su tutte Anne Wintour, alla volta di Parigi, senza attendere il suo passaggio. La direttrice di Vogue America, sempre a caccia di nuove tendenze, non è mancata alla sfilata di ieri di Gucci. Tre le regine del défilé del marchio toscano: il direttore creativo Frida Giannini che ha lanciato una linea per la donna che ama divertirsi- ha detto ai microfoni di Rainews-, e due ospiti d'eccezione: Kate Moss e Charlotte Casiraghi, in tubino nero e rossetto rosso. La principessina monegasca, la più ammirata dal pubblico in sala, presta il volto per la nuova linea Gucci cosmetycs. Tra le sfilate da non perdere giovedì 18 settembre, oltre ad Emporio Armani, Fendi, Just Cavalli, Costume National e Prada. E c'è da aspettarsi di nuovo in prima fila Anne Wintour: e' noto il suo debole per la nostra Miuccia.
Condividi