ITALIA

Anticipo d'autunno

Maltempo, è allerta meteo al Centro-Sud. A Roma due uomini colpiti da un fulmine

Nubifragi, allagamenti e disagi in Molise, Puglia, Basilicata e Calabria. Un uomo annega nella sua auto nel Foggiano

Condividi
Ben più di un assaggio d'autunno in questo secondo week end di settembre, con forti temporali e tempeste di vento che stanno colpendo soprattutto le regioni meridionali della Penisola. A Roma due uomini, un 29enne e un 44enne, sono stati colpiti da un fulmine all'interno di un parco in via Alberto Guglielmotti. Entrambi sono stati soccorsi e portati in codice rosso in ospedale.

Bomba d'acqua, invece, in provincia di Latina. Un nubifragio si è abbattuto nelle zone di Cisterna di Latina e di Aprilia e i vigili del fuoco sono al lavoro per allagamenti, soprattutto di strade e scantinati. In particolare, a quanto si apprende dai vigili del fuoco, sono una cinquantina gli interventi in
cui sono impegnati.

Nubifragio a Trivento in Molise, crolla un ponte
Un ponte crollato, strade interrotte, case, esercizi, attività commerciali e uffici pubblici allagati, contrade isolate: è drammatica la situazione a Trivento (Campobasso) dove una eccezionale ondata di maltempo ha messo in ginocchio l'intero territorio. Per alcune ore il nubifragio che si è abbattuto sulla zona ha sconvolto il centro abitato, le contrade e reso difficili anche gli interventi di soccorso di Vigili del fuoco, Protezione civile e carabinieri che sono dovuti intervenire anche in alcuni Comuni dell'area. Un ponte in località Rio è crollato mentre la strada provinciale in contrada Montelungo, che collega il paese a Campobasso, è rimasta per diverso tempo interrotta. Isolate anche diverse contrade con i Vigili del fuoco all'opera con le idrovore.

Allerta meteo in Puglia, Basilicata e Calabria
La situazione in alcune zone non sembra destinata a migliorare nelle prossime ore. Il Dipartimento della protezione civile ha, infatti, emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede da domattina il persistere di precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Puglia, Basilicata e Calabria, soprattutto sui settori ionici.    Il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti e' costantemente informato sulle conseguenze dell'ondata di maltempo che sta interessando il centro-sud Italia. Il ministro e' in contatto con il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio e con il prefetto di Foggia Maria Tirone ed e' aggiornato in tempo reale sull'esondazione del fiume Candelaro a San Marco in Lamis e San Severo.

Un uomo annegato nella sua auto nel Foggiano
In Puglia un uomo di 65 anni è morto annegato a causa del maltempo trascinato con la sua auto dall'acqua e dal fango. Secondo quanto riferito dalla Polizia stradale di Foggia, la vittima viaggiava a bordo di una Lancia Y e stava percorrendo la strada provinciale 35 che collega San Severo a Torremaggiore. L'uomo ha tentato probabilmente di salvarsi uscendo dall'auto e invece è morto annegato travolto dall'acqua. L'incidente è vvenuto nella tarda mattina di ieri e il corpo dell'uomo e' stato recuperato nel pomeriggio dai vigili del fuoco.



Tre linee ferroviarie interrotte in Puglia
Tre linee ferroviarie sono interrotte in Puglia a causa del maltempo. Sulla Lecce-Brindisi i binari sono completamente allagati tra Squinzano e San Pietro Vernotico. La circolazione ferroviaria poi è interrotta tra le stazioni di San Vito dei Normanni e Ostuni, in provincia di Brindisi. Allagamenti anche sui binari della linea ferroviaria Foggia-Potenza, tra Ascoli Satriano e Candela. Chiusa, infine, anche la linea che collega Barletta a Spinazzola a causa dei fango e dei detriti. Sui luoghi interessati dalle interruzioni sono al lavoro i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana.
Condividi