Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Maltempo-in-arrivo-freddo-e-forti-venti.-Temperature-giu-di-10-gradi-24379c50-5ab6-42bf-b9b4-95a252588bd2.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Le previsioni meteo

Maltempo, in arrivo freddo e forti venti. Temperature giù di 10 gradi

Sull'Italia l'arrivo di aria fredda dalla Russia. Allerta arancione in Calabria

Condividi
Ultime ore per i tepori dell'estate di San Martino: sta arrivando la preannunciata ondata di freddo intenso proveniente dalla Russia. Questo week end segna la prima vera svolta invernale sul nostro Paese: temperature in diminuzione ovunque, giù anche di 10 gradiin alcune zone, piogge, temporali e deboli nevicate.

E la prossima settimana farà ancora freddo, con rovesci che insisteranno soprattutto al Centro-Sud.

Le previsioni per domenica
Domenica il maltempo insisterà su Abruzzo e Molise, con nevicate al mattino sui rilievi sopra i 900 metri, precipitazioni a tratte intense sulla Puglia, sulla Basilicata e poi verso l'entroterra campano; sempre instabile sulla Calabria, con isolati temporali, e sul messinese. Fenomeni temporaleschi colpiranno infine la Sardegna orientale; al Nord invece il tempo si manterrà più soleggiato e asciutto.  Le temperature subiranno un brusco abbassamento sulle regioni Centro-Settentrionali, con termometri giù anche di 10 C. Al Sud il calo sarà meno consistente, ma si farà comunque sentire: i valori minimi sono previsti in forte calo soprattutto nel corso delle ore notturne. 

Gelido inizio di settimana
Tra lunedì 19 e martedì 20 arriva il ciclone invernale, che porterà maltempo con piogge e nubifragi, neve sui rilievi a bassa quota e fino in pianura al Nordovest. Rovesci e temporali insisteranno soprattutto al Centrosud, e saranno intensi sulle zone tirreniche. Prognosi ancora incerta per il Nord: l'aria fredda proveniente da Est potrebbe portare nevicate a quote molto basse. Il tutto accompagnato da clima freddo specie al Nord. Qualche grado in più invece al Centro ma soprattutto al Sud, per richiamo di correnti di scirocco e libeccio. Venti sostenuti a rotazione ciclonica e mari molto mossi. 

Allerta meteo arancione in Calabria per temporali e vento forte 
Una perturbazione proveniente dai Balcani porterà nelle prossime ore un'ondata di maltempo sulle regioni del basso Adriatico e in particolare sulla Calabria.
Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una allerta meteo che prevede piogge e temporali, localmente anche molto intensi, sui settori centro-settentrionali ionici della Calabria. Il Dipartimento ha anche valutato per fino a domenica una allerta arancione su quasi tutto il versante ionico della Regione. 

Allerta gialla in Toscana e in Puglia 
Prolungata fino a domenica 18 novembre l'allerta gialla per rischio vento forte in corso a Firenze, lungo il bacino dell'Arno inferiore, lungo il Bisenzio e lungo l'Ombrone Pistoiese. Il nuovo bollettino di valutazione delle criticità del centro funzionale regionale ha prorogato l'allerta gialla fino alle 13, previste raffiche di grecale. La Protezione civile raccomanda attenzione a possibili cadute di oggetti dall'alto. Allerta gialla per piogge sparse e temporali anche in Puglia.
Condividi