Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Manovra-Draghi-a-Italia-ridurre-il-debito-necessario-Serve-responsabilita-al-di-la-delle-regole-Ue-1d454b7a-ea0d-4e6a-91bf-814332465d70.html | rainews/live/ | (none)
ECONOMIA

"È responsabilità al di là delle regole europee"

Manovra, Draghi all'Italia: "Ridurre il debito è necessario"

Il Presidente della Bce ha preso la parola nella riunione dei ministri dell'Economia dell'Eurozona dedicata all'Italia

Condividi
Il presidente della Bce Mario Draghi, durante la riunione dell'Eurogruppo di lunedì alla quale ha partecipato il ministro dell'Economia Giovanni Tria, ha insistito sulla necessità che l'Italia riduca il suo debito elevato.

Prendendo la parola nella riunione dei ministri dell'Economia dell'Eurozona dedicata all'Italia, Draghi ha
sottolineato come ridurre il debito sia una responsabilità che va al di là di quanto richiesto dalle regole europee.  Lo riferiscono fonti europee, secondo quanto riporta Reuters.

Il presidente della Banca centrale europea ha avvertito il ministro delle Finanze, Giovanni Tria, che l'alto debito italiano richiede un certo grado di disciplina fiscale che "va oltre le regole Ue".

Draghi ha parlato lunedì nella riunione a porte chiuse dei ministri delle Finanze della zona euro durante la quale il progetto di bilancio del governo italiano è stato criticato in blocco dagli altri Paesi dell'area.

Prima dell'Eurogruppo, Draghi aveva pubblicamente ammonito Roma per aver fatto salire lo spread e aver indebolito il capitale delle banche italiane, che possiedono circa 375 miliardi di euro di titoli di Stato.
Condividi