Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Mattarella-Europa-non-uniforme-ma-cultura-comune-39d1c0a5-eeee-4b3f-ab4e-8358f3677ad2.html | rainews/live/ | true
POLITICA

Inaugurazione anno accademico dell'Università di Torino

Mattarella: Europa non uniforme ma c'è cultura comune

"L'Europa fortunatamente contiene tante diverse identità, tradizioni storiche e stili di vita diversi ma tutti accomunati da tratti di fondo di civiltà e cultura. Siamo tutti un mosaico", ha sottolineato il capo dello Stato

Condividi
"Quella europea è la dimensione di oggi della cultura". Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella intervenendo all'inaugurazione dell'anno accademico dell'Università di Torino. "L'Europa per fortuna non è uniforme, contiene tante identità, tradizioni storiche e stili di vita ma tutti accomunati da tratti di civiltà e cultura comuni. Siamo tutti un mosaico", ha sottolineato citando la prolusione di Sijbolt Noorda, presidente dell'Osservatorio Magna Charta.

"Se negli anni '50 sei Paesi hanno deciso di mettere insieme l'economia e le risorse energetiche dando vita alla storica integrazione del continente, a cui tanti altri Paesi si sono fortunatamente associati, se lo hanno potuto fare è perché avvertivano il sottofondo di una comune cultura che c'è in Europa", ha aggiunto il presidente Mattarella.  "Questa dimensione europea è quella che rende sempre più intenso lo scambio, la comune collaborazione nei traguardi scientifici e culturali dei nostri atenei". 

"L'Europa fortunatamente non è uniforme, contiene tante diverse identità, tradizioni storiche e stili di vita diversi ma tutti accomunati da tratti di fondo di civiltà e cultura. Siamo tutti un mosaico. Questa dimensione europea - ha osservato - è quella che rende sempre più intenso lo scambio, la collaborazione e il comune impegno nei traguardi scientifici e culturali dei nostri atenei".

"Non c'è piena libertà senza conoscenza"
"Non vi è piena libertà in un paese se non vi è piena libertà di cercare di ottenere i traguardi nuovi della conoscenza. Questo è il ruolo che svolgono le Università" ha poi detto il presidente Mattarella, a Torino. "Le università hanno il compito di essere al servizio della società.  C'è una lunga tradizione delle università nel curare il bene collettivo", ha osservato il capo dello Stato. "Questo lo fanno innanzitutto assicurando la libertà e l'autonomia dell'insegnamento", ha concluso.
Condividi