Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Matteo-Salvini-boom-elezioni-4-marzo-2018-La-Lega-al-Governo-con-alleanza-di-centrodestra.-Nessun-asse-con-M5S-16488910-dd34-427c-81ed-133466ec751a.html | rainews/live/ | (none)
POLITICA

La Lega commenta

Matteo Salvini: "La Lega al Governo con l’alleanza di centrodestra. Nessun asse con M5S"

Il leader leghista nel primo intervento dopo le elezioni ribadisce che manterrà gli impegni presi in campagna elettorale e rivendica il ruolo di principale vincitore

Condividi
Parla da vincitore Matteo Salvini, all’indomani del voto che vede la Lega da lui guidata sfiorare al momento il 18% a livello nazionale, e conferma che manterrà gli impegni presi nell’alleanza di centrodestra, rivendicando il ruolo di guida della coalizione e di soggetto che è cresciuto di più, anche oltre il Movimento 5 Stelle, essendo “partito dal 4%”, Nel suo intervento dal quartier generale della Lega, in via Bellerio a Milano,, il leader leghista ha quindi parlato della “squadra con cui ragionare e governare”, che è quella di centrodestra", ribadendo di essere uno "che mantiene la parola data e l'impegno preso”.



Attacco anche all'euro, con la moneta unica che per Salvini sarebbe "una scelta sbagliata" e una valuta "destinata a finire", mentre "i mercati" non avrebbero nulla da temere. "Tasse più basse e giustizia più veloce stimoleranno investimenti e crescita". Salvini afferma che si tratta di una “vittoria straordinaria, che ci carica di orgoglio, gioia e responsabilità”, con milioni di italiani che “hanno chiesto di prendere per mano il paese e liberarlo dalla precarietà e dall'insicurezza”. Un voto che il candidato premier della Lega vede “un voto per il futuro, gli italiani hanno premiato il futuro”, e ribadisce che il suo partito è il vero vincitore di queste consultazioni, pur facendo “i complimenti” ai Cinque stelle, visto che sarebbe passato “dal 4 al 18%”.




 
Condividi