Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Merkel-nel-clima-il-destino-umanita-vogliamo-proteggere-il-mondo-34b515ce-e9ce-4737-b8df-19f62e7d29d3.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

Cop23 a Bonn

Merkel: nel clima c'è il destino dell'umanità, vogliamo proteggere il mondo

Condividi
"Quella del clima una sfida centrale per il mondo, una questione di destino dell'umanità". Lo ha detto Angela Merkel a Bonn, alla conferenza mondiale del clima dell'Onu. "Il nostro messaggio che noi vogliamo proteggere il pianeta", ha aggiunto. La Merkel ha espresso apprezzamento per la circostanza che gli Stati Uniti d'America si impegnino per il rispetto dell'accordo di Parigi, "nonostante la posizione di Donald Trump, che ha annunciato di volerne uscire". Anche in un paese "ricco come la Germania" è difficile raggiungere gli obiettivi per la tutela del clima. Ha sottolineato ed ha accennato esplicitamente ai "conflitti sociali", per la questione della "sostenibilit del prezzo dell'energia", e la "questione dei posti di lavorti di lavoro", in un paese che fa grande uso del carbone. La cancelliera ha spiegato che ci sono in corso "difficili colloqui", e che si dovrà trovare un accordo nei prossimi giorni, riferendosi alle consultazioni per la coalizione di governo "giamaica". 
"L'accordo di Parigi solo un inizio", adesso "devono seguire i fatti alle parole".  La cancelliera ha affermato che "l'Europa consapevole della sua responsabilità". E ha anche ribadito che "la Germania si impegnerà" per la tutela del clima, affrontando i temi anche "controversi" legati alla questione.

Macron:Francia fa sua parte,realizzare accordo 
"La Francia farà la sua parte". Ha assicurato il presidente francese Emmanuel Macron, parlando a Bonn, "Adesso l'accordo di Parigi va messo in pratica" e ha affermato che il 12 dicembre nella capitale francese "si dovranno avere i primi risultati concreti" dell'intesa. 
Condividi