Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Migranti-Viminale-diminuiscono-le-richieste-di-asilo-meno-48-per-cento-nel-2019-f57a537d-a88f-47dd-969e-17a55ace634d.html | rainews/live/ | true
POLITICA

I permessi per motivi umanitari sono solo il 2%

Migranti, Viminale: diminuiscono le richieste di asilo, -48% nel 2019

Solo l'11% dei migranti ha avuto lo status di rifugiato. Per il 75% provvedimenti di diniego. Le istanze pendenti al 31 maggio 2019 sono 64.216

Condividi
"Complice la drastica diminuzione degli arrivi, dal primo gennaio al 31 maggio 2019, le richieste di asilo sono state 15.014 contro le 28.901 di un anno fa (calo del 48,05%)". Lo rende noto il Viminale, ricordando  che le istanze pendenti al 31 maggio 2019 sono 64.216.

Nello stesso periodo dell'anno precedente erano 135.337 (-52,55%). Quanto agli esiti delle istanze presentate dal primo gennaio al 31 maggio, l'11% ha ottenuto lo status di rifugiato, il 7% la protezione sussidiaria, il 2% quella per motivi umanitari. I provvedimenti di diniego rappresentano il 75%. La rimanente quota percentuale riguarda i richiedenti asilo resisi irrintracciabili.
Condividi