Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Mogherini-in-piedi-misure-per-salvare-accordo-con-Iran-sul-nucleare-3df40aff-d388-4c14-a67e-c428097c7790.html | rainews/live/ | true
MONDO

Colloqui con il capo della diplomazia di Teheran

Mogherini: in piedi misure per salvare l'accordo con l'Iran sul nucleare

Il ministro degli Esteri iraniano, Zarif, dopo gli inconri a Bruxelles: siamo sulla strada giusta

Condividi
L'Europa non intende rinunciare all'accordo con Teheran sul nucleare, malgrado la decisione di Donald Trump di ritirare gli Stati Uniti dall'intesa raggiunta nel 2015. "L'Unione europea è determinata a salvare l'accordo nucleare iraniano, stiamo mettendo in piedi una serie di misure per mantenere l'accordo", ha annunciato l'Alto rappresentante per la politica estera Ue dopo gli incontri a Bruxelles con il ministro degli Esteri di Teheran, Javad Zarif. 

"Abbiamo visto la stessa determinazione da parte dell'Iran - ha aggiunto Mogherini -. Stiamo operando in un contesto difficile dopo l'annuncio di Trump, ma riaffermiamo il nostro impegno a mantenere in piedi l'accordo e continuiamo a consultarci ad alti livelli". 

Zarif: "Siamo sulla strada giusta"
Analoga disponibilità arriva dalle autorità iraniane. "Il processo è iniziato, siamo sulla strada giusta e molto dipende da quello che faremo nelle prossime settimane", spiega Zarif in missione a Bruxelles dopo i colloqui con i ministri degli Esteri britannico, tedesco, francese e con la responsabile della diplomazia europea. "L'annuncio di Mogherini è una buon inizio, stiamo iniziando il processo e abbiamo bisogno di ricevere quelle garanzie per fare il nostro meglio per andare avanti", ha aggiunto. 
Condividi