Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/MotoGP-Rins-Marquez-Vinales-Dovizioso-Silverstone-0afdf327-209a-4c32-aaf4-06834ffaf16c.html | rainews/live/ | true
SPORT

Sul podio l'iridato Marc Marquez e Maverick Vinales

MotpGp, Alex Rins vince al fotofinish il Gp di Gran Bretagna a Silverstone

Alex Rins trionfa nella classe  MotoGp del Gp di Gran Bretagna. Il pilota spagnolo, in sella alla  Suzuki, supera nell'ultimo rettilineo la Honda dell'iridato Marc  Marquez. Il podio tutto iberico è completato da Maverick Vinales. Il   pilota della Yamaha chiude davanti a Valentino Rossi, suo compagno di team. Spettacolare incidente che coinvolge Quartararo e Dovizioso. A fuoco la Ducati del forlivese che per precauzione è stato trasferito in ospedale. Le sue condizioni non destano preoccupazione.

Condividi
di Marco Rossi A Silverstone emozionante vittoria dello spagnolo Alex Rins che beffa nel finale l’iridato Marc Marquez. Terzo Maverick Vinales.  
 
Gran caldo a Silverstone dove torna la sfida tra Marquez  e Valentino Rossi:  pole dello spagnolo, ma stavolta il Dottore parte al suo fianco, in seconda posizione. Chiude la prima fila Miller, quarto Quartararo. Solo terza fila per Dovizioso, in settima posizione, undicesimo Petrucci. Nel primo giro subito un brivido: Quartararo cade e Dovizioso urta la moto del francese facendo un volo terrificante. Ducati in fiamme e i due piloti fuori gioco. Marquez come di consueto tenta la fuga mentre Rins si impadronisce della seconda posizione. I due spagnoli ingaggiano un lungo duello. Al settimo giro Rins mette in difficoltà Marquez e c’è  il sorpasso di Vinales su Rossi. I piloti avevano espresso preoccupazioni per il nuovo asfalto e lo svolgimento della corsa dà loro ragione: cadono Nakagami e poco dopo per un contatto vanno fuori  Olivera e Zarco. Miller, che era partito in prima fila, perde vistosamente terreno mentre la Yamaha di Vinales comincia a insidiare Rins. A 5 giri dalla fine Marquez, che ha grossi problemi di stabilità con le gomme, tenta di sfuggire alla caccia di Rins, ma il pilota della Suzuki non vuole mollare anche se è costretto a qualche sbavatura. Negli ultimi due giri il duello Marquez-Rins diventa spettacolare: sorpasso di Rins, controsorpasso di Marquez, poi estremo tentativo del pilota della Suzuki che va a segno sul traguardo realmente al fotofinish. Valentino Rossi deve accontentarsi del quarto posto dietro al compagno di Yamaha.  Andrea Doviziozo dovrà essere sottoposto a una tac.  Si tratta di una misura precauzionale per via di un breve vuoto di memoria qualche secondo dopo l'incidente con Quartararo. “Sta bene, per un momento aveva perso la coscienza, ma gli esami sono negativi, sta bene si ricorda quello che è successo, adesso si è ripreso. Ha preso una botta all'anca  ed è stato mandato precauzionalmente in ospedale" confermano dal centro medico. Dovi resta secondo in classifica alle spalle di Marquez, mentre Rins sorpassa Petrucci e va al terzo posto. Felice il pilota della Suzuki:
 "E' incredibile, non ho parole per spiegare come mi sento. Ero molto vicino a commettere un grandissimo errore a due giri dalla fine perché pensavo fosse l'ultimo giro, dopo sono finito sul verde una volta superato Marquez sul rettilineo ma ho mantenuto la calma. L'ultima curva per me è stata incredibile, ero più veloce di lui. Ringrazio il team e tutti i ragazzi che sono venuti qui".
Condividi