Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Musei-tornano-ai-loro-posti-Hollberg-e-Nizzo-Quilici-98ee4a84-d58a-4f77-80a4-a2073d10738e.html | rainews/live/ | true
ITALIA

I tre erano stati “licenziati” dall’ex ministro Bonisoli

Musei: tornano ai loro posti Hollberg, Nizzo e Quilici

Franceschini ha presentato il concorso pubblicato sull'Economist per cercare 13 nuovi direttori di musei, 8 dei quali di nuova creazione

Condividi
Tornano ai loro posti Cecilie Hollberg alle Gallerie della Accademia di Firenze, Valentino Nizzo al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma e Simone Quilici al Parco dell'Appia Antica.
 
Cariche che arrivano con il ripristino della riforma Franceschini dopo il licenziamento dall'ex ministro Bonisoli.
 
Lo conferma il ministro Franceschini durante la conferenza alla stampa estera e dove ha poi ha presentato il bando che verrà pubblicato domani sull'Economist per cercare 13 nuovi direttori per altrettanti musei, 8 dei quali di nuova creazione.

Il ripristino dell'autonomia per le Accademie di Firenze, il Parco Archeologico dell'Appia Antica e per il Museo Nazionale etrusco di Villa Giulia, assicura il ministro "avverrà in tempi molto brevi". Comunque non prima del 5 febbraio, chiariscono poi dai suoi uffici per i tempi tecnici del decreto.  

I tre istituti, viene precisato, verranno ripristinati così com'erano, dotati di autonomia gestionale e scientifica. Non è escluso che in futuro vengano accolte alcune delle novità che erano state introdotte dal precedente governo: il museo etrusco di Roma, ad esempio, potrebbe diventare il capofila di una rete di musei etruschi.
Condividi