Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Myanmar-partito-Suu-Kyi-maggioranza-assoluta-Parlamento-2b011c33-7590-49e1-971a-942064247d39.html | rainews/live/ | true
MONDO

Elezioni politiche

Myanmar, il partito di Suu Kyi ottiene la maggioranza assoluta in Parlamento

Il partito del premio Nobel stravince nelle elezioni politiche

Condividi
A 5 giorni dalle elezioni in Myanmar ora c'è il crisma dell'ufficialità: la Lega Nazionale per la Democrazia (Nld) di Aung San Suu Kyi ha conquistato la maggioranza assoluta in entrambi i rami del Parlamento, ottenendo più di 329 seggi. Lo ha annunciato la commissione elettorale.

Suu Kyi a questo punto si vedrà offrire l'incarico di premier e le sara chiesto di formare il governo ma non potrà assumere - in base alla costituzione viggente voluta dai militari - la presidenza in quanto vedova e madre di cittadini stranieri, britannici.  

I militari, che hanno governato il Paese initerrottamente dal 1990, quando annullarono l'esito delle elezioni anche allora vite dal Nld, restano ancora centrali nel Paese. Si sono riservati il 25% dei seggi ed i ministeri chiave di qualsiasi esecutivo.
Condividi