Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Napoli-donna-trovata-morta-in-casa-dopo-una-lite-con-il-marito-746a6a64-93e0-44b2-a1ac-8deceea5068c.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Napoli

Napoli, donna di 36 anni trovata morta in casa dopo una lite con il marito

L'uomo ha chiamato il 118 e viene ora ascoltato dalla polizia

Condividi
Il corpo senza vita di una donna di 36 anni è stato trovato riverso a terra nel suo appartamento di Corso Mianella 115, a Napoli. A chiamare il 118 per i soccorsi è stato il marito.

Da una prima ricostruzione degli investigatori sembrerebbe che i due avessero da poco litigato. Tuttavia, al momento, non è possibile né indicare le cause della morte, né fare una esatta ricostruzione della dinamica. 

Già nella telefonata, apprende l'Adnkronos da fonti del 118, l'uomo avrebbe fatto intendere ai medici di aver colpito la moglie durante un litigio particolarmente violento, e che la moglie ormai non rispondeva più. Dalla postazione dell'aeroporto di Capodichino è partita un'ambulanza che in poco tempo ha portato i sanitari nell'abitazione del corso Mianella, nel vicino quartiere Miano, in pochi minuti. Nulla però hanno potuto i medici, che hanno trovato la 36enne già senza vita. I sanitari hanno quindi allertato la Polizia, giunta sul posto e che ha subito avviato le indagini.
Condividi