Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Nigeria-integralisti-attaccano-chiese-nel-nord-est-95dbee3d-4b09-495e-9e77-e1e7acf5de7a.html | rainews/live/ | true
MONDO

Attacchi Boko Haram

Nigeria, integralisti Boko Haram attaccano chiese nel nord-est: "Decine di fedeli uccisi"

Sospetti terroristi islamici hanno attaccato alcune chiese nello Stato nord-orientale nigeriano di Borno vicino Chibook, il villaggio dove il 14 aprile scorso vennero rapite 276 ragazze. Lo riferiscono testimoni locali

Condividi
"Mi hanno detto che i fedeli uccisi nelle chiese attaccate (dai Boko Haram) sono
decine. Uomini, donne e bambini". Lo ha riferito al telefono Timothy James, un abitante di Shibok, città del nord-est nigeriano nei cui dintorni sono state prese d'assalto alcune chiese. Le autorità locali parlano di "tre chiese bruciate fino alle fondamenta".

L'ennesimo atto di violenza
L'ennesimo atto di violenza si è verificato in un villaggio ad appena 5 chilometri da Chibook, dove il 14 aprile scorso rapirono 276 ragazze, di cui 219 sono ancora nelle loro mani. Lo riferiscono testimoni locali. 

Timothy James ha anche raccontato al telefono che "gli assalitori hanno fatto irruzione nelle chiese con bombe e armi da fuoco", sparando a caso sulla gente. L'uomo ha precisato che le chiese prese di mira sono situate a una decina di chilometri dalla città. 
Condividi