MONDO

Oslo

Nobel per la Pace 2016 al Presidente colombiano Santos per accordo Farc

In 'gara' figuravano 228 individui e 148 organizzazioni, per un totale di 376 nomination. Santos era tra i favoriti i protagonisti con i White Helmets siriani,  le donne di Lesbo e la Cancelliera tedesca Angela Merkel

Condividi
Nobel per la Pace 2016 al Presidente colombiano Jose Manuel Santos per accordi con le Farc. Alla vigilia dell'atteso annuncio, stamattina a Oslo, del vincitore del Premio Nobel per la Pace, si sono moltiplicati pronostici e congetture, resi più difficili dal numero record di candidature sottoposte quest'anno all'attenzione del Comitato norvegese: in 'gara' ci sono 228 persone e 148 organizzazioni, per un totale di 376 nomination.

L'annuncio conferma quanto avevano ipotizzato gli analisti: la vincita del Presidente colombiano, in virtù dell'accordo di pace fra il governo e i guerriglieri delle Farc, nonostante sia stato, a sorpresa, sconfessato dagli elettori nel referendum di domenica scorsa. Nella lista dei candidati figurava anche l'accordo tra Teheran e i 5+1 - annunciato a Vienna nel luglio dello scorso anno dal Segretario di Stato americano John Kerry, dall'Alto rappresentante per la politica Estera Federica Mogherini e dal ministro degli Esteri iraniano Javad Zarif - sulla limitazione del programma nucleare iraniano in cambio della revoca progressiva delle sanzioni imposte all'Iran.

 
Condividi