Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Nutella-Bar-a-New-York-3fb967cc-f102-4b6a-b70e-26d55a76d166.html | rainews/live/ | true
FOOD

L'iniziativa

Usa: arriva a New York il Nutella Bar

La sua formula non è cambiata molto dal 1964 e la crema da spalmare al gusto di nocciola è sempre stata nel cuore delle famiglie americane

Nutella Bar
Condividi
Il cioccolato protagonista. Anzi il cioccolato in versione italiana. Lunedì scorso Eataly ha inaugurato un Nutella Bar all'interno dello store newyorchese tra la Quinta Avenue e la ventitreesima strada che fino a poco tempo fa aveva ospitato il Wine shop del gruppo, chiuso per violazione delle leggi sulla concorrenza dall'Autorità che regolamenta la vendita di alcolici dello Stato.

"Abbiamo trovato questo spazio e pensato che fosse l'idea migliore, perché tutti i clienti ce lo chiedevano", ha dichiarato il portavoce di Eataly Dino Borri. Il celebre marchio italiano festeggia quest'anno il mezzo secolo di attività. La sua formula non è cambiata molto dal 1964 e la crema da spalmare al gusto di nocciola è sempre stata nel cuore delle famiglie americane.

Al Nutella Bar saranno messi in vendita barattoli in tutte le taglie, incluse quelle maxi da cinque chiligrammi per i più golosi, oltre che specialità basate sulla crema, tra cui brioches ripiene (in vendita per 3,80 dollari), crepes (4,80 dollari) e muffin (5,80 dollari).

Il Nutella Bar è in realtà il secondo negli Stati Uniti. Il primo è stato aperto lo scorso due dicembre in occasione dell'inaugurazione di Eataly a Chicago.I due store sono una prerogativa degli Stati Uniti e non esistono in un nessun altro punto vendita al mondo.
Condividi