TENDENZE

La ricerca del Minnesota newspaper riportata dalla Bbc

Di che segno sei? Ecco Ofiuco, il tredicesimo segno zodiacale che cambia tutto

Individuato un nuovo simbolo che riguarderebbe i nati tra il 30 novembre e il 18 dicembre. Lo stravolgimento dovuto al fatto che non si era tenuto conto della precessione nel determinare i simboli

Condividi
Di che segno sei? Fino ad oggi tutti eravamo sicuri della risposta. Ma ora arriva una notizia che scompagina l'intero calendario astrale. I segni zodiacali non sarebbero dodici come abbiamo creduto fino a ora. Ma tredici. Il tredicesimo si chiama Ofiuco dal latino Ophiūchus, ovvero "colui che domina il serpente”. Ofiuco è la costellazione che rappresenta infatti un uomo barbuto che tiene con le mani un grosso serpente.

Questo nuovo e tredicesimo segno zodiacale riguarderebbe i nati tra il trenta novembre e il diciotto dicembre. Ma in realtà tutti noi. La sua individuazione provoca uno stravolgimento a cascata sugli altri segni. Ecco come:

L'Ariete cadrebbe dal diciannove aprile al 14 maggio;
Il Toro dal quindici maggio al ventuno giugno;
I Gemelli tra il ventidue giugno e il venti luglio;
Il Cancro dal ventuno luglio e dieci del mese successivo;
Il Leone dall'undici agosto al sedici settembre;
La Vergine dal diciassette settembre al trentuno ottobre;
La Bilancia dal primo al tredici novembre;
Lo Scorpione dal quattordici al ventinove novembre;
L'Ofiuco dal 30 novembre al 18 dicembre;
Il Sagittario dal diciannove dicembre al venti gennaio;
Il Capricorno dal ventuno gennaio al sedici febbraio;
L'Acquario dal diciassette febbraio al dodici marzo;
I Pesci dal tredici marzo al diciotto aprile

Da dove ha origine l'errore?
Finora per determinare il segno zodiacale si guardava la costellazione che si trova alle spalle del Sole, visto dalla Terra, nel giorno del proprio compleanno. Ma questo sistema, inventato alcuni millenni fa, non tiene conto, oltre che del movimento della terra intorno al sole, di un altro movimento, che avviene con una periodicità molto più lunga di quello che impiega la Terra a girare attorno al Sole. Ovvero quello dell’asse terrestre.

La precessione
L'asse è inclinato, e l’inclinazione cambia lentamente. Per tornare al punto di partenza ci vogliono circa 26mila anni: un fenomeno noto come precessione. Se si tiene conto di questo spostamento, bisognerebbe cambiare di conseguenza anche i segni zodiacali.
Condividi