Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Omicidio-a-Napoli-pregiudicato-ucciso-con-3-colpi-alla-testa-da50486d-f404-4542-99ad-5140c51b8d25.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Camorra

Napoli, guerra di camorra: pregiudicato ucciso con 3 colpi alla testa

Il 46enne aveva precedenti per associazione di stampo camorristico. L'agguato è avvenuto nel quartiere di Bagnoli

Condividi
Un pregiudicato di 46 anni, Rodolfo Zingo, è stato ucciso con tre colpi d'arma da fuoco alla testa e uno alla spalla, in via Cattolica, nel quartiere Bagnoli di Napoli. Zingo aveva precedenti per associazione di stampo camorristico: era considerato dagli investigatori un elemento di spicco del gruppo Sorrentino che fa capo al clan D'Ausilio. Secondo quanto si è appreso, il 46enne è stato ferito mortalmente ed è deceduto durante il trasporto verso l'ospedale San Paolo di Fuorigrotta. 

 
Condividi