Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Osservatorio-Serie-A-ancora-segno-negativo-presenze-in-stadi-c1308f4d-c279-4842-93b2-410cc78fd99e.html | rainews/live/ | (none)
SPORT

Una media di 22mila spettatori a partita

Osservatorio Serie A: ancora segno negativo per le presenze negli stadi

Primato casalingo all'Inter

Condividi
Ancora un segno negativo, seppur minimo, per le presenze negli stadi della Serie A. La stagione appena conclusa (media di 22.217 spettatori) ha fatto registrare un decremento dello 0.02% rispetto al dato del campionato 2015/16 (22.221). Si tratta comunque della seconda peggior media dell'ultimo quinquennio: -5.4% in confronto al dato del 2013/14 (23.481), addirittura -9.9% rispetto alla stagione 2012/13 (24.655). Il primato negativo spetta ancora alla stagione 2014/15 (22.057). Una ripresa, invece, si è registrata nel corso dell'attuale campionato con un incremento dell'1.8% rispetto al dato registrato al termine della 18a giornata (21.833). Lo rileva il Report n. 7/2017 elaborato da Osservatorio Calcio Italiano sulla base del database online di Stadiapostcards.

Exploit Inter nelle gare casalinghe. I nerazzurri, con una media pari a 46.622, conquistano il primato degli spettatori in serie A facendo addirittura registrare un incremento del 2.4% rispetto al 2015/16. La seconda posizione spetta al Milan: i rossoneri collezionano una media spettatori pari a 40.326 con un incremento del 6.5% rispetto allo scorso campionato. Sul gradino più basso del podio la Juventus che con una media presenze casalinghe di 39.936 migliora del 3.3% il dato della stagione 2015/16.

Nella top five anche il Napoli (36.601) che però registra un decremento del 5.6% rispetto allo scorso campionato (arretrando addirittura di ben due posizioni, dalla seconda alla quarta) e la Roma: i giallorossi con una media pari a 32.638 confermano la posizione finale della stagione 2015/16 (quinta) rispetto alla quale però registrano un decremento del 7.2%.

La sesta posizione spetta alla Fiorentina (26.470, -7.9%). A seguire Genoa (21.335, -1%), Bologna (21.189, +12.2%), Lazio (20.453, -2.7%) e Sampdoria (19.852, -9.6%). Segno positivo, invece, per la Dacia Arena di Udine (17.878, +10.3%) e per lo Stadio "Atleti Azzurri d'Italia" di Bergamo (16.948, +6.3%).

E' la Juventus la compagine che richiama il maggior numero di spettatori avversari: con in bianconeri in campo si è registrato il miglior dato stagionale a Bologna, Cagliari, Verona (Chievo), Crotone, Empoli, Firenze, Napoli, Palermo, Reggio Emilia (Sassuolo), Udine. Il derby di Milano (Inter-Milan) invece detiene il primato di match con il maggior numero di presenze allo stadio (78.328).
Condividi