Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Pakistan-non-si-converte-all-Islam-ragazza-cristiana-arsa-viva-dall-uomo-che-voleva-sposarla-5b3f6cff-a672-4ac1-989b-fc5981c80f1b.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

Lahore

Pakistan: non si converte all'Islam, cristiana arsa viva dal fidanzato

Asima, 24 anni, è ricoverata in gravi condizioni

Condividi

L'ha cosparsa di cherosene e le ha dato fuoco: una ragazza cristiana è stata bruciata viva da un giovane musulmano in Pakistan, dopo che si era rifiutata di convertirsi all'islam per sposarlo.

Asima, 24 anni, ha ustioni sull'80% del corpo ed è ricoverata in gravissime condizioni a Lahore. Lo riferisce la Bbc Urdu. L'aggressione è avvenuta nella città di Sialkot, nel Punjab.

La polizia ha arrestato il ragazzo, Muhammad Rizwan. Il giovane ha dichiarato che non intendeva fare del male ad Asima, ma solo spaventarla. E che il fuoco si è appiccato incidentalmente.

Condividi