Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Parte-il-QE-pandemico-della-BCE-spread-in-calo-di-otre-10-punti-20f8835d-c22d-40ca-ba98-36791bf5d505.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Borse

Parte il QE pandemico della BCE, spread in calo di otre 10 punti

Condividi
di Fabrizio Patti Dopo due giorni di rialzo una seduta in ribasso per le borse europee. L'indice Ftse Mib di Piazza Affari scende dell'1%. Cali più accentuati per gli indici di Francoforte e Parigi, -1,90% e di Londra, -1,40%. 

Aiuta uno spread in calo, oggi, a 175 punti base, una dozzina in meno di ieri, questo in attesa delle decisioni oggi a Bruxelles da parte del Consiglio dell'Unione europea sulle misure di contrasto alla crisi. Ieri i capi di Stato e di governo di nove Paesi, tra cui l'Italia, hanno scritto una lettera chiedendo l'avvio degli Eurobond.  

Lo spread scende nel giorno in cui la Bce la notificato il lancio del Programma di acquisti per l'emergenza pandemica (Pepp), con la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea. Con il Pepp, si legge, «l'Eurosistema non tollererà alcun rischio posto alla trasmissione della politica monetaria in tutte le giurisdizioni dell'area euro». Un documento legale depositato oggi dalla Bce ha chiarito che per questi acquisti la banca centrale non applicherà i limiti auto-imposti sugli emittenti. In precedenza gli acquisti di bond erano vincolati alla percentuale massima del 33% del debito di ogni Paese

Intanto negli Stati Uniti è passato al Senato il maxi piano di aiuti da 2.000 miliardi di dollari, il voto alla Camera è atteso venerdì. Ieri il Dow Jones è salito di poco più del 2%, i future anticipano per oggi un avvio in lieve ribasso. 
Condividi