Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Pellissier-Semplici-Di-Carlo-Floccari-Kurtic-aeccff93-ae1f-48ab-a8fc-22e0916404c7.html | rainews/live/ | (none)
SPORT

Serie A, 'lunch match' sedicesima giornata

Finisce 0-0 lo scontro salvezza del 'Mazza' tra Spal e Chievo

Meglio gli ospiti (5° pari di fila, ma ancora zero vittorie) nel 1° tempo, con Pellissier vicinissimo alla rete. Gli estensi, quint'ultimi a quota 16, sfiorano il successo nel finale con Paloschi e soprattutto Floccari (traversa).   

Condividi
di Gianluca Luceri Pesanti punti salvezza in ballo al ‘Mazza’, dove però la posta è divisa a metà: la Spal, quint’ultima (non vince dal 20 ottobre), viene inchiodata sullo 0-0 da un buon Chievo, fanalino di coda della Serie A, che infila il quinto pareggio ‘di speranza’ consecutivo (il 4° con Di Carlo in panchina) ma resta ancora alla ricerca della prima vittoria in campionato.
Più incisivi gli ospiti nel primo tempo, con l'intramontabile e attivissimo Pellissier per tre volte (11’, 16’ e 23’) vicino alla rete: un attento Gomis e Lazzari (sulla linea) evitano il peggio. Estensi minacciosi con una spizzata aerea di Missiroli che manca però di precisione (17’) e un destro non impeccabile di Lazzari da posizione ‘molto’ invitante (21’). Gara frizzante, giocata a viso aperto e senza eccessivi tatticismi.
Meno vivace la ripresa. Ci prova Giaccherini dopo una sponda con Pellissier (53’): conclusione debole, Gomis c’è. Niente da fare anche per Kurtic, che non trova lo specchio dalla distanza (63’). Arrivano nel finale gli unici due veri brividi: all’84’ Bani ‘sporca’ un tentativo ravvicinato di Paloschi (palla deviata in corner), all’ultimo respiro (94’) la traversa dice no Floccari (sinistro dal limite). Sipario.
Condividi