Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Permesso-premio-a-killer.-Bonafede-incarica-gli-ispettori-c9366441-55e0-4032-9a52-2cb310ca5dbd.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Napoli

Permesso premio a killer, Bonafede incarica gli ispettori per accertamenti

Il permesso era stato concesso ad uno dei tre killer condannati per l'omicidio del vigilante Francesco Della Corte 

Condividi
Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede ha incaricato l'Ispettorato di via Arenula di compiere accertamenti sul caso del permesso premio concesso per il suo diciottesimo compleanno a uno dei tre killer condannati per l'omicidio del vigilante Francesco Della Corte. L'Ispettorato compirà accertamenti preliminari "volti a valutare la correttezza della procedura ed eventuali condotte disciplinarmente rilevanti". 

I tre minorenni avevano aggredito il 3 marzo 2018 la guardia giurata Francesco Della Corte a colpi di bastone, mentre stava chiudendo la stazione della metropolitana di Piscinola, a Napoli. L'uomo era deceduto poi in ospedale.  I tre, due 16enni ed un 17enne, erano stati fermati dalla Polizia con l'accusa di tentata rapina e omicidio doloso. I ragazzi avevano confessato l'aggressione.
Condividi