Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Petagna-Berisha-Semplici-Soriano-Barrow-Palacio-Mihajlovic-852fc042-b2ff-4343-96cc-a1a440962944.html | rainews/live/ | true
SPORT

Serie A, ventunesima giornata

Petagna illude la Spal: al Mazza grande rimonta Bologna (1-3)

Estensi avanti su rigore, immediato il pari rossoblù grazie all'autogol di Vicari su tiro di Soriano. Ripresa quasi a senso unico, con i felsinei che raddoppiano con il neo acquisto Barrow e triplicano con Poli.  

Condividi
La Spal si riferma dopo l’impresa di Bergamo: grande rimonta Bologna (da 1-0 a 1-3) nel derby emiliano del ‘Mazza’. Estensi sempre in posizione precaria di classifica (penultimo posto con 15 punti in compagnia del Brescia), felsinei sereni a quota 27.

Primo tempo 'caldo'. Ci provano Santander (testa) e Missiroli (botta dal limite), poi Fabbri al Var per una cintura di Paz su Di Francesco: è rigore, Petagna timbra (23'). Palla al centro e immediato pari rossoblù (24'): diagonale di Soriano toccato da Vicari, Berisha (in traiettoria) beffato. Al 27' l’arbitro Fabbri dà e toglie (sempre col Var) un penalty agli ospiti (Berisha salva su Santander, che aveva tirato, e poi gli frana addosso), al 41' una disperata scivolata di Tomiyasu sulla linea nega a Reca un gol sicuro.

L’equilibrio si spezza nella ripresa, con la squadra di Mihajlovic (primo tempo in tribuna, secondo in panchina) che aumenta i giri e mette la freccia. Il neo acquisto Bonifazi sbaglia il disimpegno, provvidenziale l’uscita bassa di Berisha su Soriano, che cercava di saltarlo (52’): sul conseguente angolo, esce di un soffio da angolo la capocciata di Paz (53’). Al terzo tentativo, il Bologna sfonda (59’): cross di Palacio respinto corto da Igor e destro imparabile del neo acquisto Barrow. Quattro giri di lancette e arriva anche il tris, con Poli che insacca su assist di Soriano (63’). La Spal accusa il colpo, ci provano Strefezza e Petagna ma Skorupski non trema. All’84’ doppia parata di Berisha che evita il poker su Svanberg e Skov Olsen.   
Condividi