Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Petrolio-ai-massimi-borse-caute-2766f153-3ccb-42cb-9328-ba21186f5b1e.html | rainews/live/ | (none)
ECONOMIA

Petrolio ai massimi, borse caute

Condividi
di Paolo Gila Diminuiscono le speranze di una tregua commerciale tra Usa e Cina dopo le prese di posizione di Pechino che minaccia contromisure ai nuovi dazi stabiliti da Washington. Stamane Tokio ha chiuso in leggero progresso dopo le parole rassicuranti sulla crescita da parte del governatore della banca centrale, Kuroda. Sullo sfondo si segnala che il greggio resiste su livelli massimi con il Brent intorno a quota 81 dollari il barile dopo che l’Opec ha rinunciato all’aumento di produzione.
In questo clima le borse europee hanno aperto contrastate. Londra +0,11%, Parigi -0,13%, Francoforte -0,07% e Milano +0,25%.
A Piazza Affari in evidenza Leonardo (+3,20%) che ha vinto una importante commessa negli Usa per fornire all’aeronautica americana 84 elicotteri per un valore di 2,4 miliardi di dollari.
Sul mercato dei cambi l’euro è stabile a 1,17 e 40 contro dollaro.
Condividi