Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Prima-seduta-della-settimana-in-rosso-per-tutte-le-borse-31d8fb6f-1e10-4581-ba9c-563af3264710.html | rainews/media/ | (none)
ECONOMIA

Mercati

Prima seduta della settimana in rosso per tutte le borse

Condividi
di Giancarlo Zanella Prese di beneficio su tutte le principali piazze azionarie nella prima seduta della settimana. In Europa, la peggiore è Londra che cede l’1,69%. Perdono più di un punto anche Francoforte e Parigi, poco meno Madrid e Zurigo. Anche a Milano indice in calo dello 0,98%.

A pesare anche l’andamento negativo di New York con il Dow Jones in ribasso di oltre un punto, mentre il Nasdaq sta cedendo più di due punti. Sul calo dei mercati americani incidono anche le vendite sul titolo Facebook, che lascia sul terreno oltre il 7%, dopo la scandalo di milioni di violazioni in occasione delle elezioni americane. Per quanto riguarda Piazza Affari, si torna a parlare di possibili aggregazioni bancarie.

Oggi in evidenza il Credito Valtellinese che dopo la positiva chiusura dell’aumento di capitale ha guadagnato più del 5%. Il Creval potrebbe adesso rientrare nel cosiddetto risiko bancario, in particolare con Ubi Banca che ha chiuso in leggero progresso. Sul mercato obbligazionario, spread Btp-Bund a 139 punti base e rendimento del decennale italiano all’1,96%. Euro scambiato con poco più di 1 dollaro e 23 cent. 
Condividi