Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/Renzi-In-Italia-crescita-bassa-Smentiremo-le-previsioni-c5eb8e0e-c82a-42fe-8e22-ab601802a796.html | rainews/live/ | true
POLITICA

Il presidente del Consiglio commenta i dati Ocse

Renzi: "In Italia crescita bassa? Smentiremo le previsioni"

Il premier scommette su un aumento del Pil più consistente: "Moody's ha detto che il nostro Paese può crescere fino al 2% altro che 0,5 per cento", come invece sostiene l'Ocse. Sulle coperture del dl Irpef: le previsioni del Senato sono "tecnicamente false"

Condividi
"La previsione dell'Ocse di una crescita del Pil italiano solo dello 0,5% sarà smentita. Lo scommetto. Ieri Moody's ha detto che l'Italia può crescere fino al 2%, altro che 0,5 per cento". Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ospite di Maurizio Belpietro a 'La telefonata' su Canale 5.

"Meglio essere prudenti"
"Noi - ha osservato Renzi - abbiamo abbassato le previsioni rispetto al Governo Letta perchè vogliamo essere più prudenti. Meglio essere più prudenti all'inizio e poi lasciarsi un pò andare". Del resto, "le previsioni sono un mare magnum dove ciascuno di noi fa la sua parte. Ma che sia lo 0,5%, lo 0,8%, l'1,1% o il 2%, quello che a me interessa è che le persone trovino un posto di lavoro", ha concluso.

"Decreto Poletti, un ottimo inizio"
Il Dl lavoro "è un ottimo inizio", ha detto il presidente del Consiglio, che poi ha aggiunto "si può sempre fare meglio; di specialisti del bisognava fare di piu' ne conosco a centinaia. Io intanto inizio a fare". Se però ci si chiede, ha eccepito il capo dell'Esecutivo, se una legge possa creare posti di lavoro, "la risposta è no. Però una legge può far perdere posti di lavoro". Quanto alla riforma Fornero "era molto complicata e arzigogolata. Peraltro l'avevano votata tutti insieme".

Coperture dl Irpef
Commentando  il parere dei tecnici di palazzo Madama il presidente del Consiglio ha detto: "Le previsioni del Senato sulle coperture per il dl Irpef sono tecnicamente false".
Condividi