Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Riordino-ministeri-il-governo-pone-il-voto-di-fiducia-alla-Camera-e203617f-8286-4ac0-b837-8c828185984b.html | rainews/live/ | true
POLITICA

La votazione si terrà lunedì alle 13.30

Riordino ministeri: il governo pone il voto di fiducia alla Camera

Lo ha annunciato all'Assemblea di Montecitorio il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D'Incà

Condividi
Il governo pone alla Camera la questione di fiducia sul dl relativo al riordino dei ministeri. Lo ha annunciato all'Assemblea di Montecitorio il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D'Incà.

La votazione si terrà lunedì alle 13.30. Lo ha deciso la conferenza dei capigruppo di Montecitorio. Le dichiarazioni di voto avranno inizio alle 12. Il voto finale sul provvedimento è previsto entro le 18.

Il decreto legge riguarda il riordino dei ministeri per i Beni culturali, delle Politiche agricole, Sviluppo economico, degli Esteri, Infrastrutture e Trasporti e dell’Ambiente, ed è stato approvato il 6 novembre scorso in prima lettura al Senato, con 139 voti favorevoli, 104 contrari e sei astensioni.
Condividi