Tutte le notizie di Rai News - ultime notizie in tempo reale - home page, logo rai news Torna su
SPETTACOLO

una maratona dedicata ad una delle serie italiane più amate

Roma Fiction Fest nel segno di Sandokan

La kermesse capitolina dedicata alle fiction omaggia il regista Sergio Sollima a 40 anni dal primo episodio dello sceneggiato sulla Tigre della Malesia andato in onda sulla Rai

Condividi
di Laura Squillaci Quando alla televisione trasmettevano Sandokan tutta l'Italia si fermava. Un po' come accadeva per le partite dei mondiali. A quasi 40 anni dal primo episodio trasmesso sulla Rai, era il 6 gennaio 1976, tutto il cast della serie tv creata da Sergio Sollima si ritrova sul red carpet del Roma Fiction Fest per omaggiare il regista romano scomparso lo scorso anno all'età di 94 anni. 
Sul tappeto rosso del Cinema Adriano il protagonista Kabir Bedi, la Tigre della Malesia, e Lady Marianna, La Perla di Labuan di cui Sandokan era innamorato interpretata da Carole André. E poi l'amico Philippe Leroy, Yanez, e ancora Andrea Giordana. 

La trama
Sandokan è stata una serie tv divisa in sei episodi, ispirata al romanzo di Emilio Salgari. Racconta la storia del pirata Sandokan impegnato a combattere contro le ingiustizie del capitano della compagnia delle Indie, James Brooke.
Il successo di pubblico 
Lo sceneggiato ha avuto un tale successo di pubblico da essere diventato uno dei più visti nella storia della Rai. Molti bambini in quegli anni venivano chiamati con il nome del protagonista e Sandokan divenne anche sinonimo di coraggio.
In questo omaggio a Sergio Sollima al Roma Fiction Fest ci sono pure i figli Stefano, autore anche lui di serie tv come Gomorra, e Samantha. Ma in fondo anche Kabir Bedi è un po' il figlio di Sollima. In occasione dei suoi funerali lo scorso anno disse: è come fosse morto mio padre.
Condividi