Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Roma-Web-Fest-882871bf-f152-477f-a855-47c30704754b.html | rainews/live/ | (none)
SPETTACOLO

La terza edizione

Roma Web Fest, annunciato il programma

La rassegna al Maxxi dal 25 al 27 settembre

Condividi
E' stato annunciato a Venezia il programma della terza edizione del Roma Web Fest, come sempre ricco di innovazione e grandi occasioni di incontri con produzioni, broadcaster e brand.

Assieme al direttore artistico del festival Janet De Nardis, sono intervenuti, Chris Marchich (Direttore e managing director MPA), Luciano Sovena (Presidente Roma e Lazio Film Commission), Federico Bagnoli Rossi (Segretario Generale Fapav), Andrea Minuz (Docente di Storia del Cinema – Univ. La Sapienza), Massimo Provinciali (Presidente e Segretario Generale dell'Autorità Portuale di Livorno),  Giacomo Durzi (CDA Cento Autori). 

Il presidente Sovena ha più volte ribadito il valore della collaborazione del Roma Web Fest anche con il Festival internazionale del Film di Roma e con il MIA che grazie alla volontà di Lucia Milazzotto e a Diamara Parodi Delfino saranno permeati dall'energia dei nuovi talenti nati nella rete che meritano di entrare nel processo produttivo cinematografico guidati da produzioni e broadcaster interessati alla rinascita della creatività.

Andra Minuz ha annunciato, grazie alla collaborazione con il Roma Web Fest e al sostegno di A.s. for Cinema, la nascita del primo corso universitario dedicato alle web serie e ai prodotti digitali, che verrà attivato a febbraio presso l'Università La Sapienza, facoltà di lettere e filosofia.

Federico Bagnoli Rossi e Chris Marchich hanno parlato dell'importanza di guidare i creativi attraverso il rispetto del diritto d'autore grazie all'ormai consolidata campagna de "Il protagonista", progetto in collaborazione con YouTube.

Massimo Provinciali ha mostrato il progetto webnativo firmato "I Licaoni", dal titolo "Alice in Tuscany" che verrà mostrato in anteprima il 25 settembre al Roma Web Fest. Prodotto nato per la promozione del territorio della Toscana e totalmente girato in inglese.

Infine Giacomo Durzi ha ribadito la necessità di creare una sempre più stretta collaborazione tra il Roma Web Fest e i 100autori per stimolare il processo creativo verso un sistema di promozione della cultura. La rassegna si terrà al Maxxi dal 25 al 27 settembre.

Durante l'incontro è stata resa nota la giuria della sezione Web Serie:

BRANDO QUILICI (regista, documentarista, autore), CARLO FRECCERO (membro del CdA Rai, autore televisivo, esperto di comunicazione), CARLO DEGLI ESPOSTI (Presidente PALOMAR), CRISTINA PRIARONE (Direttore generale di Roma Lazio film Commission), FEDERICO FERRAZZA (Direttore Wired Italia), GIANLUCA GUZZO (My Movies), LEONARDO FERRARA (Rai fiction), MAURO MARTANI (CFO Wildside), MASSIMILIANO BRUNO (regista, sceneggiatore e attore), MASSIMO RAZZI (Direttore Kataweb, responsabile visualdesk Elemedia - Gruppo Espresso), MASSIMO GAUDIOSO (sceneggiatore e regista), MICHELE FERRARESE (Executive creative director Fox International), GIACOMO DURZI (sceneggiatore, regista – CDA CentoAutori).
Condividi