Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Roma-autobus-contro-albero-Almeno-20-feriti-non-gravi-20b9ced9-473d-42f5-bc01-2465335d7311.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Nella capitale

Roma, autobus contro albero: ventinove feriti in ospedale, nove sono gravi

L'Atac ha avviato un'indagine interna

Condividi
Un autobus di linea con a bordo molti passeggeri è finito contro un albero a Roma. Si registrano 29 feriti di cui 9 in codice rosso. "Nessuno dei feriti è però in gravi condizioni e in pericolo di vita" comunica in una nota la Regione Lazio. L'incidente è accaduto poco dopo le 9 su via Cassia, all'incrocio con via Oriolo.

Sono intervenuti i Vigili del Fuoco, il 118 con otto ambulanze, i carabinieri e la polizia locale del Gruppo Cassia. L'autobus coinvolto è il numero 301.

Le persone rimaste ferite hanno riportato traumi contusivi nell'incidente. Si tratta soprattutto dei passeggeri che erano posizionati nella parte anteriore dell'autobus. Il Messaggero riporta le testimonianze di una persona a bordo: "All'improvviso ho sentito un forte rumore e mi è venuta addosso tutta la gente sull'autobus, i vetri sono scoppiati e ci sono venuti tutti in faccia. All'inizio abbiamo anche pensato che ci fosse crollato addosso un albero invece era il bus che era andato addosso alla pianta». 



Indagine interna per l'Atac
Ancora da chiarire la dinamica dell'incidente e se ci siano altri veicoli coinvolti. L'Atac ha avviato un'indagine interna "per accertare le ragioni del grave incidente". Lo fa sapere la stessa azienda scusandosi con i passeggeri coinvolti e sottolineando che si stanno "accertando i fatti accaduti, anche ai fini dell'individuazione di eventuali profili di responsabilità".

È risultato negativo ai test di alcol e droga l'autista del bus di linea 301. Sul sinistro la procura della Capitale ha aperto un fascicolo per lesioni, ma il conducente - a cui è stato sequestrato il telefono - non sarebbe iscritto sul registro degli indagati. Intanto via Cassia è stata completamente riaperta al traffico. 

Le dichiarazioni di Codacons e della sindaca Virginia Raggi
"È una situazione terribile, che ha lasciato tutti sotto shock", spiega la sindaca di Roma Virginia Raggi che si è recata in visita, assieme all'assessore alla Mobilità Pietro Calabrese, all'ospedale Fatebenefratelli-Isola Tiberina.

"Non c'è pace per gli utenti del trasporto pubblico della capitale. I passeggeri presenti sull'autobus hanno diritto ad ottenere il risarcimento dei danni anche in assenza di lesioni, e solo per i rischi corsi e la paura e lo stress subiti" afferma il presidente di Codacons Carlo Rienzi.

Milano, incidente tra auto e bus: donna in prognosi riservata, 6 feriti
Condividi