Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Roma-in-fiamme-deposito-rifiuti-dell-Ama-Rocca-Cencia-dfec0a1d-136b-413e-a89b-07951aafe7c0.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Fiamme nella Capitale

Roma, in fiamme deposito rifiuti dell'Ama di Rocca Cencia

Dalle prime informazioni l'incendio abbia interessato una porzione circoscritta della struttura. Al momento non si segnalano feriti. Raggi va sul posto: "Probabilmente un altro atto doloso"

Condividi

Fiamme nell'impianto di trattamento rifiuti di Rocca Cencia, l'ultimo Tmb di proprietà dell'Ama (la municipalizzata dei rifiuti cittadina) dopo l'incendio di fine 2018 che ha messo ko l'impianto Tmb Salario.

La vigilanza interna, a quanto si apprende dall'Ama, avrebbe fatto scattare subito l'allarme a cui ha fatto seguito l'intervento sia del personale tecnico di Ama sia dei vigili del fuoco.

Fiamme divampate quando l'impianto non era operativo
Secondo quanto riferiscono alcuni lavoratori Ama su twitter "dalle prime informazioni" le fiamme sarebbero divampate "intorno alle 19", ovvero "nelle ore in cui non e' operativo". Sempre secondo i lavoratori dell'azienda l'incendio ora sarebbe spento "ma l'aria e' irrespirabile". I mezzi previsti per la serata scaricheranno negli impianti di Malagrotta.

Raggi: "Probabilmente un altro atto doloso"
"Dietro l'incendio del Tmb Salario mi sembra che la magistratura abbia detto che ci sia un atto doloso su cui probabilmente sta indagando. Adesso ce ne e' un altro", ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi, prima di andare sul posto per un sopralluogo. Raggi ha ricordato anche "i 600 cassonetti bruciati da quando ci siamo insediati, per un danno di circa 500mila euro. Noi stiamo provando a cambiare il sistema di gestione dei rifiuti. Cosa c'e' dietro" a questi fatti "magari lo scoprira' la magistratura. Io so che i rifiuti rendono tanto, allora quando si parla di riduzione di rifiuti, di riciclo spinto, un determinato sistema che ha prosperato per oltre 60 anni a Roma e in Italia quel sistema non ci sta". 

Condividi