Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/Roma-padre-e-figlio-muoiono-travolti-da-un-auto-0e2de6cd-4533-449a-a984-5b6caf2b2c8a.html | rainews/live/ | true
ITALIA

E' accaduto al chilometro 22 di via Nomentana, in zona Mentana

Roma, dramma nel dopo partita di Champions: padre e figlio di 7 anni muoiono travolti da un'auto

Stavano tornando a casa dalla partita Roma-Bayern Monaco all'Olimpico a bordo di uno scooter. Il padre aveva lavorato come steward allo stadio. Secondo quanto si è appreso, l'uomo alla guida dell'auto, un romeno incesurato, è risultato negativo ai test alcolemici. E' indagato per omicidio colposo plurimo

Pronto soccorso
Condividi
Roma Un bambino di 7 anni e suo padre di 38 sono morti la scorsa notte in un incidente stradale avvenuto intorno alle 23.30 al chilometro 22 di via Nomentana, in zona Mentana, alle porte di Roma. Il loro scooter è stato travolto da un'auto ma la dinamica dell'accaduto è ancora da chiarire. A quanto ricostruito dai carabinieri, i due tornavano a casa dalla partita Roma-Bayern Monaco all'Olimpico. Il padre, Stefano De Amicis, titolare di una concessionaria di auto, lavorava saltuariamente anche come steward allo stadio ed era grande tifoso della Roma.

Il bimbo, che avrebbe compiuto 8 anni tra pochi giorni, è deceduto sul colpo, mentre l'uomo, trasportato dal 118 in ospedale, è morto poco dopo. Ferito anche il conducente della vettura, un romeno di 40 anni incensurato, e due connazionali che viaggiavano con lui. I tre stranieri sono stati portati in ospedale in codice verde. Secondo quanto si è appreso, l'uomo alla guida è risultato negativo ai test alcolemici. E' indagato per omicidio colposo plurimo.
 
Condividi