POLITICA

Legge elettorale

Rosatellum bis verso il Senato dopo sì alla Camera. Gozi: molto soddisfatti. Grillo contro Salvini

Lega e Forza Italia votano sì

Condividi
La Camera dà il via libera alla legge elettorale, il 'Rosatellum bis', con 375 sì e 215 voti contrari. Dopo tre voti di fiducia, il testo è approvato con voto segreto, chiesto da Mdp, e supera la barriera dei franchi tiratori. Lo attende il vaglio del Senato, con una possibile nuova fiducia.

In piazza le proteste dei Cinquestelle. Di Maio annuncia manifestazioni davanti al Quirinale per chiedere che il presidente Mattarella non firmi la legge. Lega e Forza Italia votano sì, Fdi si smarca. Polemiche sulla norma che consente a chi è residente in Italia di potersi candidare anche nelle circoscrizioni estere.

Il sondaggio
La meta' degli italiani reputa importante l'approvazione della legge elettorale, ma il 45,2% ritiene che la legge appena passata sia una "pessima legge", per 7 su 10 non garantisce la scelta da parte dei cittadini dei propri rappresentanti. Solo 4 su dieci ritengono che garantisca la governabilita'. Lo rileva l'ultimo sondaggio Index Reserch realizzato per 'Piazza Pulita', la trasmissione de La7 condotta da Corrado Formigli, alla vigilia dell'approvazione. 

Gozi: Molto soddisfatti, consenso ben oltre maggioranza
"Siamo molto soddisfatti perché abbiamo provato più volte a riformare la legge e ieri sera il consenso è stato ben oltre la maggioranza. Non è la legge migliore del mondo,  ma è una legge che potrà aiutare a formare delle maggioranze e potrà aiutare a dare stabilità dopo il voto alla prossima legislatura. Più è alta l’incertezza, più noi ci perdiamo". Lo dice Sandro Gozi, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, ai microfoni di '6 su Radio 1' commentando l’approvazione del 'Rosatellum bis'

M5S contro Salvini
"Matteo Salvini ha gettato definitivamente la maschera. È uno di loro. E questo è il post definitivo che conferma tutta la sua incoerenza. Matteo Salvini è un traditore politico. Leggi tutto ciò che ha fatto e fallo leggere ai tuoi amici. È vergognoso". Così Beppe Grillo sulla sua pagina Facebook che riprende un post pubblicato sul suo blog a firma M5s e dal titolo 'Matteo Salvini, il grande bluff'. 
Condividi