Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Russia-Napolitano-scrive-a-Putin-per-il-cordoglio-dopo-gli-attentati-a-Volgograd-3c18449d-de3b-44b1-93d2-3aa50dd6db2f.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

Il messaggio

Russia: Napolitano scrive a Putin dopo gli attentati a Volgograd

Nella lettera inviata dal Capo dello Stato al Presidente della Federazione Russa si legge: "L'Italia sente vivissimi legami d'amicizia con il suo Paese, rafforzati dalla ferma opposizione al terrorismo"

Giorgio Napolitano
Condividi
Roma "Con animo profondamente turbato mi rivolgo a lei oggi per esprimere al popolo e al governo della Federazione Russa, oltre che a lei personalmente, la costernazione degli italiani e mia per i due vili e barbari attentati che tante vittime hanno causato nella città di Volgograd". Questo il testo del messaggio inviato al Presidente della Federazione Russa dal Capo dello Stato italiano, Giorgio Napolitano, e diffuso in un comunicato del Quirinale.

"L'Italia sente oggi vivissimi legami di amicizia con il suo paese - scrive il Presidente della Repubblica a Putini - rafforzati dalla più ferma e decisa opposizione alla follia del terrorismo, che ha preso piede in tante aree del mondo anche a noi vicine per storia e millenaria tradizione. Desidero pertanto trasmetterle a nome mio personale e del popolo italiano le espressioni del più sentito e partecipe cordoglio".
Condividi