MONDO

Elezioni

Russia: Putin si candida a presidenziali 2018

 E' al potere, come premier o presidente, dal 2000: se verrà rieletto resterà in carica fino al 2024.

Condividi
Vladimir Putin ha ufficializzato la propria candidatura alle presidenziali russe del 2018. 

Putin ha deciso di annunciare lacandidatura nel corso di un discorso ai lavoratori di una fabbrica di automobili a Nizhny Novgorod.   E' al potere, come premier o presidente, dal 2000: se verrà rieletto resterà in carica fino al 2024.

Hanno fino a ora annunciato la loro candidatura alle elezioni presidenziali del prossimo anno fra gli altri la giornalista e oppositrice Ksenya Sobchak e il garante del Cremlino per gli imprenditori, l'esponente dell'ala liberale dell'establishment russo, Boris Titov. Putin si è presentato alle elezioni presidenziali la prima volta nel marzo del 2000, dopo essere stato chiamato come facente funzione al Cremlino nel dicembre del 1999 da Boris Eltsin. Dopo due mandati come presidente, il numero massimo concesso allora dalla Costituzione, nel 2008 aveva lasciato la presidenza a Dmitry Medvedev che aveva introdotto la riforma necessaria per consentire un terzo mandato al   presidente e la sua estensione a sei anni.       

Le elezioni del prossimo anno sono state convocate lo stesso giorno in cui cade l'anniversario della firma dell'annessione della Crimea alla Russia.  
Condividi