Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Russia-arrestato-Alexiei-Navalni-il-blogger-anti-Putin-f4bb6be6-3497-4a6f-99cf-c4f709fa721c.html | rainews/live/ | true
MONDO

L'annuncio della sua portavoce

Russia: arrestato Alexei Navalny, il blogger anti Putin

Non si tratta del primo arresto. L'avvocato 38enne, già candidato a sindaco di Mosca, è considerato uno dei principali oppositori del presidente Vladimir Putin

Condividi
Il blogger Alexei Navalny, l'oppositore numero uno di Putin, è stato arrestato a Mosca nella metropolitana mentre si dirigeva ad un incontro per preparare una marcia di protesta per il primo marzo: lo ha reso noto la sua portavoce, Kira Yarmysh, aggiungendo di non sapere dove Navalny sia stato portato.

Chi è Navalny
L'avvocato Alexei Navalny ha 38 anni, ed è considerato il più noto e polemico avversario del Cremlino. E' stato arrestato più volte. Nel 2013, condannato per appropriazione indebita a cinque anni di carcere, venne poi rilasciato dopo un solo giorno, ma messo agli arresti domiciliari con l’assoluto divieto di comunicare con l’esterno. Nello stesso anno si era candidato a sindaco di Mosca, sfidando il candidato di Putin e ottenendo il 27 per cento dei voti (Navalny accusò gli avversari di brogli).

La condanna del dicembre scorso
Navalny è stato poi condannato a tre anni e mezzo di carcere con la condizionale con l’accusa di aver rubato 30 milioni di rubli da due società; per le stesse accuse anche suo fratello Oleg è stato condannato a tre anni e mezzo ma senza sospensione condizionale della pena, quindi sarà incarcerato. I Navalny si dicono innocenti e dicono che le accuse sono state fabbricate a tavolino dal governo russo per impedire loro di fare politica. 
Condividi