Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Russia-corte-conferma-pena-sospesa-a-Navalni-Lui-Dopo-3-anni-sono-libero-ma-non-durera-596d445b-090b-463e-a40e-50aca0897b72.html | rainews/live/ | true
MONDO

La decisione di appello

Russia, tribunale conferma libertà vigilata per blogger Navalny. Lui: "Sono libero ma non durerà"

Respinta la richiesta dell'accusa che aveva chiesto un inasprimento della pena a 10 anni

Il blogger anti Putin (ansa)
Condividi
Russia Il tribunale di Mosca ha respinto la richiesta dell'accusa di un inasprimento della pena a 10 anni di reclusione per l'oppositore russo Aleksei Navalny e nell'udienza di appello, oggi, ha confermato la condanna a tre anni e mezzo con condizionale. Lo ha reso noto la portavoce di Navalny su Twitter, spiegando che l'unico cambiamento alla sentenza di primo grado è stato l'annullamento della multa da 500.000 rubli.

Navalny e il fratello Oleg sono stati condannati a tre anni e mezzo di detenzione per frode ai danni della società di cosmetici francese Yves Rocher.  Navalny dovrà scontare 3 anni e mezzo anni di libertà vigilata, mentre Oleg dovrà trascorrere lo stesso tempo in prigione.

"Non sono più agli arresti domiciliari, per la prima volta in tre anni posso lasciare la città, andare a Sochi o in Crimea, ma suppongo che non durerà molto, solo sino ad una nuova accusa": è il primo commento a caldo di Navalny, dopo la conferma in appello della sua seconda condanna con la condizionale. "Mio fratello rimane un ostaggio", ha inoltre aggiunto. Il blogger ha promosso per il primo marzo una marcia 'anti crisi'. 
Condividi