Logo Rai
ITALIA

La prima serata

Sanremo 2016: il Conti bis debutta con oltre 11 milioni e il 49.48% di share

Condividi
Una media di 11 milioni 135 mila spettatori pari al 49.48% di share: è il risultato della prima serata del Festival di Sanremo, il secondo condotto da Carlo Conti. L'anno scorso la media della prima serata era stata di 11 milioni 767 mila con il 49.34%. "Anche quest'anno Sanremo alle stelle. #Sanremo2016": è la soddisfazione di Giancarlo Leone, direttore di Rai1, che twitta i risultati della prima serata del festival.

Campo Dall'Orto: dati Sanremo dimostrano Rai cambia
"I dati di ascolto di Sanremo sono molto soddisfacenti, anche perché le seconde edizioni tendono a scendere nei risultati. Un evento come questo sta diventando sempre più figlio del mondo dei social. Sugli individui 15-44 siamo cresciuti, così come su quelli più giovani. Poi c'è una vera esplosione della parte social. Questa è una conferma che tutto sta cambiando. Per questo le riflessioni sulla media company, che ho portato anche qui in Vigilanza, credo che siano ormai palesi a tutti". Lo ha detto il dg Rai, Antonio Campo Dall'Orto, in Commissione di Vigilanza. 

Tra nastrini, gag ed Elton John: serata arcobaleno a Sanremo, a rischio esclusione Bluevertigo, Noemi, Fornaciari e Dear Jack
Prima ancora di Elton John, e in alcuni casi anche più esplicitamente. La sessantaseiesima edizione di Sanremo si apre all'insegna delle unioni civili. Molti artisti sfoggiano nastrini color arcobaleno a sostegno del provvedimento in discussione in Parlamento. E un endorsement arriva da Laura Pausini, super ospite che torna emozionatissima all'Ariston a 23 anni dalla 'Solitudine'. "Se siamo simili - dice - siamo tutti uguali e dobbiamo proteggerci non dividerci".

Alla fine il cantante britannico arriva in teatro senza il marito e si esibisce in tre canzoni al pianoforte, tra cui il suo ultimo singolo "Blue wonderful" dall'album "Wonderful Crazy night". Parla poco e principalmente di musica, con un rapido passaggio sulla sua vita privata. "Oggi mi diverto moltissimo, non avrei mai pensato - afferma - di diventare papà e avere la vita che ho avuto".

Seconda volta per Carlo Conti alla guida del Festival, esordio per il terzetto di co-conduttori. Madalina Ghenea scende la scalinata in abito animaler, Gabriel Garko in smoking appare molto sciolto, ma a fare da vera mattatrice è Virginia Raffaele che per questa prima serata sceglie di indossare i panni di Sabrina Ferilli. Per lei uno stornello romanesco dedicato a Carlo Conti e un paio di battute a sdrammatizzare la polemica del giorno. "Mo perché c'è Elton John - scherza - è uno spot per gli omosessuali? E quando ci stanno i Pooh cos'è, una marchetta per l'Inps?".

Tra i momenti centrali della serata l'esibizione di Laura Pausini, emozionatissima. In abito lungo, color pesco e nero, ha eseguito un medley dei suoi successi. "Questa - dice parlando di Sanremo - è la casa più speciale, quella che mi ha cambiato la vita a 18 anni". Ma, soprattutto, si è esibita in un singolare duetto con la se stessa del '93, indossando la stessa giacca che aveva quando vinse nella sezione giovani con la 'Solitudine'.

Ospiti della serata anche Aldo, Giovanni e Giacomo che si sono esibiti in un classico del loro repertorio 'Pdor, figlio di Kmer' e hanno ritirato il Premio città di Sanremo per i 25 anni di carriera.

Ma Sanremo è principalmente una gara canora. Ieri sera si sono esibiti i primi 10 big in gara. Si piazzano tra i sei più votati: Stadio, Ruggeri, Fragola, Rocco Hunt, Arisa, Caccamo e Iurato. A rischio eliminazione finiscono invece: Irene Fornaciari e, a sorpresa, Noemi, Bluevertigo e Dear Jack.
Condividi