Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Sardegna-spegne-la-sigaretta-in-spiaggia-600-euro-di-multa-per-una-turista-olandese-8ea567c2-3f2b-4b8d-98fe-b6a1cd2a12ec.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Rispetto dell'ambiente

Sardegna, spegne la sigaretta in spiaggia: 600 euro di multa per una turista danese

E' successo sul lungomare di Alghero. Un agente locale ha pizzicato la turista mentre insabbiava il mozzicone. I resti di sigarette sono tra i rifiuti più inquinanti: impiegano circa 200 anni per decomporsi

Condividi
Una turista danese dovra pagare una multa di 600 euro per aver spento e lasciato una sigaretta sulla spiaggia di Alghero. Sorpresa da un'agente della polizia locale mentre insabbiava il mozzicone, la donna ha prima cercato di giustificarsi dicendo che l'avrebbe raccolto e gettato tra i rifiuti, poi è stata lei stessa ad ammettere la colpa e a scusarsi.

Durante il periodo di Ferragosto l'amministrazione di Alghero ha intensificato i controlli sugli arenili e la turista non è stata l'unica ad essere stata sanzionata. I mozziconi di sigaretta sono i più diffusi rifiuti lasciati sulle spiagge e anche uno dei più inquinanti, considerato che impiegano circa duecento anni per decomporsi.
Condividi