Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Sbarchi-di-migranti-nel-2018-sono-crollati-dalla-Libia-f03c446a-91e3-4e4b-b491-5aad9465ea26.html | rainews/live/ | (none)
ITALIA

Dati del Viminale

Sbarchi di migranti: nel 2018 crollo del 78% sulle coste italiane

Un bilancio degli arrivi sulle coste dice che nei primi 5 mesi dell’anno ne sono arrivati circa 10mila contro i 45mila del 2017, calo dell’84% di quelli dalla Libia

Condividi
Continua la tendenza in netto calo del numero di migranti che sbarcano sulle coste italiane. In particolare, secondo i dati diffusi dal Viminale, nei primi 11 giorni del mese di maggio ne sono arrivati 481 contro i 7mila 877 dello stesso periodo del 2017 (-94%). Più in generale, dal primo gennaio ad oggi sono sbarcate 9mila 948 persone contro le 45mila 112 del 2017 (-78%).

Ancora più pronunciata la flessione degli arrivi dalla Libia: quest'anno sono stati 6mila 843 contro i 43mila 488 del 2017 (-84%). Questi i numeri forniti oggi dal ministero degli Interni, che rappresentano anche un bilancio della gestione del titolare del dicastero Marco Minniti, mentre sembra ormai vicina la formazione di un nuovo governo, con un altro ministro che si troverà ad affrontare la questione dei flussi migratori.
Condividi