Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Schiarita-sui-dazi-borse-europee-si-risollevano-f882ea0a-b46e-4e0d-98a9-b0b9115206dd.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Mercati

Schiarita sui dazi, borse europee si risollevano

Condividi
di Maria Giovanna Lorena Inizialmente deboli, le borse europee hanno cambiato rotta dopo i segnali di una schiarita sulla contesa commerciale tra Stati Uniti e Cina.
Le rassicurazioni del presidente americano Trump sulla possibile ripresa delle trattative con Pechino hanno dato sostegno ai listini, mettendo in ombra nuovi segnali negativi sull'economia tedesca: l'indice Ifo sulla fiducia degli imprenditori ha perso quota in agosto più del previsto, scendendo ai minimi da sette anni.
L'andamento migliore è quello di Piazza Affari: l'indice principale guadagna lo 0,59%, avvicinandosi a metà seduta, mentre Parigi sale dello 0,53% e Francoforte dello 0,34% (Londra è ferma oggi per una festività).
Lo spread si mantiene in area 200 punti base, a 201, con il rendimento del nostro Btp decennale all'1,34%, mentre l'attenzione resta puntata sulla situazione politica e le trattative per la formazione di un nuovo governo.
Infine, l'Euro si conferma sopra quota 1,11 nel cambio con il Dollaro, a 1,1118.
Condividi