Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Sfida-Johnson-Hunt-per-la-guida-dei-Conservatori-e-del-governo-britannico-1d51c06c-5ecc-4312-8435-f15b271534a2.html | rainews/live/ | true
EUROPA

Regno Unito

Sfida Johnson-Hunt per la guida dei Conservatori e del governo britannico

Eliminato Gove, ora il ballottaggio finale a due sarà in mano alla base del partito Tory

Condividi
Boris Johnson contro Jeremy Hunt: sarà questa la sfida per la successione a Theresa May come leader Tory e prossimo primo ministro britannico. L'esito della corsa è affidato al ballottaggio finale fra gli iscritti del partito di governo: lo ha stabilito il quinto e ultimo scrutinio preliminare fra i 313 deputati conservatori.

L'ex sindaco di Londra Johnson ha ottenuto 160 voti, confermandosi primo, mentre il ministro degli Esteri Hunt si è fermato a 77. Eliminato invece Michael Gove, con 75 preferenze.

Al voto decisivo, che si terrà entro luglio, saranno dunque chiamati i circa 160mila iscritti al Partito conservatore britannico. Il vincitore diventerà automaticamente il successore della May a Downing Street. 
Condividi