ITALIA

La vittima è stata Miss Romagna

Rimini, 28enne sfregiata con l'acido: arrestato l'ex compagno

La giovane è ricoverata in gravissime condizioni al Bufalini di Cesena e rischia di perdere la vista 

Condividi
Una gelosia malata è il probabile movente dell'aggressione con l'acido ai danni di Gessica Notaro, la 28enne sfregiata a Rimini dall'ex compagno. Al termine dell'interrogatorio in questura l'ex fidanzato è stato arrestato. L'uomo, un 29enne originario di Capo Verde, dovrà rispondere di lesioni gravi per aver lanciato della sostanza urticante sul volto della giovane.

Secondo gli investigatori, il giovane avrebbe agito per gelosia, non accettando la fine del rapporto sentimentale con la 28enne. L'uomo aveva ricevuto, la scorsa estate, un provvedimento di ammonimento del Questore di Rimini per comportamenti vessatori nei confronti della ex.

La ragazza, Gessica Notaro, riminese di 28 anni, è ricoverata in gravissime condizioni al Bufalini di Cesena e rischia di perdere la vista. Già in passato aveva denunciato maltrattamenti da parte dell'uomo. 

Una relazione finita alcuni mesi fa
I due avevano avuto una relazione di circa due anni, ma da alcuni mesi lei lo aveva lasciato. L'uomo, operaio in una ditta del posto, ieri sera l'ha aspettata sotto casa e poi improvvisamente le ha gettato dell'acido sul volto. La convalida del fermo è attesa nei prossimi giorni.

Gessica Notaro è stata eletta Miss Romagna nel 2007 e nello stesso anno ha partecipato anche al concorso nazionale di Miss Italia. Quindi ha intrapreso una carriera nel mondo della televisione come cantante e ballerina in Rai ("Quelli Che Il Calcio") e a Mediaset ("Amici"). E' stata anche presentatrice-valletta ai Wind Music Awards all'Arena Di Verona. Amante degli animali, Gessica dal 2014 lavora come addestratore e speaker all'Acquario di Rimini. 
Condividi