Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Slittino-Zoeggeler-si-ritira-me-lo-dice-istinto-6b7134d3-40b1-4831-ba31-6b808c9cdd3a.html | rainews/live/ | true
SPORT

Il campione azzurro

Armin Zoeggeler dice addio allo slittino: "Me lo dice l'istinto"

Il 40enne altoatesino annuncia il ritiro: "Il mio istinto dopo le Olimpiadi mi ha detto che è il momento giusto per ritirarmi ma volevo essere sicuro al 100% che ciò non fosse dettato dall'emozione"

Zoeggeler
Condividi
A quasi 41 anni Armin Zoeggeler annuncia la fine della sua carriera da atleta professionista. "Il mio istinto dopo le Olimpiadi mi ha detto che è il momento giusto per ritirarmi - ha detto il campione di slittino - ma volevo essere sicuro al 100% che ciò non fosse dettato dall'emozione".

"La decisione l'ho presa da solo"
"Dopo Sochi mi sono preso qualche mese di tempo per riflettere - ha raccontato Zoeggeler, che si è presentato in conferenza stampa a Milano in divisa da carabiniere - Ho parlato con la mia famiglia, il gruppo sportivo carabinieri, la Fisi, il Coni e naturalmente con i miei allenatori. Alla fine la decisione l'ho presa da solo". Unico al mondo a conquistare sei medaglie in sei edizioni consecutive delle Olimpiadi, Zoeggeler ha rivelato di aver pensato al ritiro "anche due anni fa, quando sono iniziati i miei piccoli dolori alla schiena e ho saltato Mondiali". 

Lo scorso mese di febbraio ai Giochi di Sochi il campione altoatesino aveva conquistato la sesta medaglia olimpica consecutiva nella stessa specialità. Nel 2002 a Salt Lake City e nel 2006 a Torino, Zoeggeler conquistò la medaglia d'oro. Nella sua carriera anche dieci Coppe del mondo generali, 103 podi individuali e tra essi 59 successi.