Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Smell-quando-l-olfatto-partecipazione-439e957b-e757-480f-96b2-a3b262b12154.html | rainews/live/ | true
TENDENZE

L'appuntamento

Smell: quando l'olfatto è partecipazione

Una rassegna culturale dedicata al profumo nella sua accezione più ampia. Dal 20 al 24 maggio Bologna ospita il Festival dell'Olfatto, ideato e diretto da Francesca Faruolo

Condividi
di Annalisa Fantilli La profumeria artistica non è solo un fatto di odori. E' anche una scelta estetica e culturale che "intercetta l'esigenza del pubblico di entrare in contatto con prodotti più autentici, dove la componente umana è ben presente e la comunicazione interpersonale prende il posto di quella pubblicitaria adottata dai marchi che producono in larga scala". A pensarla così è Francesca Faruolo, ideatrice e direttrice di Smell-Festival dell'Olfatto. Un appuntamento bolognese giunto alla sesta edizione che del profumo fa una rassegna culturale.

La dimensione performativa
“Perfoming scents” è il tema di quest'anno e l'auspicio per un viaggio nella dimensione olfattiva, nello spazio e nel movimento. Una kermesse che celebra un mercato di nicchia, come quello della profumeria artistica, e lo coniuga all'insegna della cultura e della valorizzazione dei prodotti italiani dal 20 al 24 maggio. Con appuntamenti organizzati all'interno del Museo internazionale e biblioteca della musica, del MamBo - Museo d'arte moderna e al Grand Hotel Majestic.

Cerimonia giapponese del Kōdō 
Momento clou dell’edizione 2015 la cerimonia giapponese del Kōdō o Via dell’incenso, una delle tre arti classiche di raffinatezza (assieme all’Ikebana e alla cerimonia del tè) raramente mostrata fuori dal Giappone, celebrata da Souhitsu Hachiya, 21esimo discendente di una antica famiglia di maestri. 

Incontrare i Nasi
Il Festival offre inoltre un workshop di profumeria, incontri con creatori di fragranze e il 'Perfume Showcase', dove il pubblico potrà scoprire le ultime proposte di una rosa di marchi della profumeria artistica italiana e internazionale.  
Condividi