Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Somalia-kamikaze-in-autobomba-si-fa-esplodere-a-Mogadiscio-7-morti-27374281-5676-4096-ba7d-a59bc31d85cc.html | rainews/live/ | true
MONDO

Almeno 10 feriti

Somalia, kamikaze su autobomba si fa esplodere a Mogadiscio: 7 morti

L'attacco, non lontano dal Parlamento, è stato rivendicato dai miliziani islamici di Al Shabaab

Condividi
Ancora un attentato a Mogadiscio: un kamikaze si è fatto esplodere su un'autobomba dinanzi la porta principale della sede del ministero dell'Interno della Somalia, non lontano dal Parlamento. Il bilancio è di almeno 7 civili morti. Le vittime includono due soldati mentre molti dei circa 10 feriti sono guidatori di risciò, ha precisato il capitano della polizia Mohamed Hussein.

Secondo fonti della sicurezza, erano almeno tre le auto imbottite di esplosivo che stamane si sono dirette contro la capitale somala per compiere attentati contro edifici governativi: una è esplosa di fronte al ministero dell'Interno, un'altra è stata intercettata alle porte di Mogadiscio e l'autista si è fatto saltare in aria, mentre un terzo è ancora ricercato dalla polizia.

Terroristi di Al Shabaab rivendicano l'attentato
I miliziani di Al Shabaab hanno rivendicato l'attentato, sostenendo che l'esplosione ha ucciso 13 guardie presidenziali. Lo riferisce l'agenzia Ap ricordando che il gruppo terroristico, nelle sue rivendicazioni, spesso esagera il numero di vittime.

La strage di giovedì scorso
L'attacco avviene appena tre giorni dopo l'attacco con autobomba che ha ucciso almeno 14 persone, ferendone altre dieci, nei pressi dell'hotel Weheliye sull'affollata Makka Al Mukarramah Road. Mogadiscio è spesso obiettivo dell'organizzazione integralista islamica somala al Shabaab,  cellula somala di al Qaida dal 2012, che vuole imporre alla Somalia una versione estrema della Sharia, la legge islamica. Viene ai suoi miliziani attribuito l'attentato con camion bomba che in ottobre uccise 512 persone.
Condividi